venerdì 15 giugno 2012

Combattere il meteorismo con la dieta


Combattere il meteorismo con la dieta




<< Introduzione: il meteorismo

Sconfiggere meteorismo e pancia gonfia
seguire una dieta equilibrata e bilanciata introducendo nello stesso pasto tutti i nutrienti nelle giuste proporzioni

utilizzare, sotto controllo medico, antibiotici non assorbibili che esercitano la loro azione riequilibrante sulla flora batterica senza essere assorbiti dall'intestino (effetti collaterali ridotti)

alcuni farmaci impediscono la formazione di schiume nell’intestino, favorendo l'assorbimento di gas e riducendo il meteorismo (carbone vegetale, dimeticone)

Ulteriori suggerimenti per sconfiggere meteorismo e gonfiore addominale:

masticare lentamente

evitare le abbuffate

mangiare la frutta zuccherina lontano dai pasti, soprattutto in caso di colite fermentativa

se si soffre di meteorismo è bene evitare le fritture ed i cibi molto grassi

mangiare in un ambiente rilassante, senza parlare troppo tra un boccone e l'altro

attenzione a combinazioni alimentari particolarmente sfavorevoli: carne e formaggi; uova e legumi; pasta, pane e molta carne

per prevenire il meteorismo limitare il consumo di the, alcol, bevande gassate e più in generale di tutti quegli alimenti che contengono aria (panna montata, pasta sfoglia ecc.).

attenzione ai dolcificanti artificiali che contengono polialcoli (mannitolo, sorbitolo, xilitolo); anche un eccesso di fruttosio favorisce il meteorismo

altri comportamenti a rischio: succhiare con la cannuccia e fumare durante i pasti

il meteorismo e la fermentazione intestinale possono essere evitati grazie ad un ammollo prolungato dei legumi, al loro consumo sottoforma di puré o alla loro divisione con il cucchiaio a metà cottura

nei pasti ricchi di proteine si consiglia l'associazione con verdure

Alimenti che aumentano il meteorismo
Frappé, panna montata
Cacao, cioccolato al latte, cioccolato fondente, cioccolato in tazza
Legumi: fagioli, fave, lenticchie (da soli o come componenti di zuppe tradizionali)
Alcune verdure: cipolla, cavoli, cavoletti di Bruxelles, cime di rapa, melanzane, carote (ammesse in piccoli quantitativi), lupini. Usare con moderazione i minestroni e i passati di verdura
Frullati di frutta (con o senza latte)
Bevande gasate
Maionese e salse a base di maionese
Zabaione
Gelato
Pasticceria fresca e secca
Zucchero, marmellata
Mollica di pane (in presenza di pancia gonfia e meteorismo si consiglia l'utilizzo di pane abbrustolito, fette biscottate o crackers)
Sostituire spesso il riso alla pasta
Brodi di carne o fatti con dadi ed estratti di carne
Vino rosso, alcolici, aperitivi
Liquidi in grande quantitativo ai pasti (bere spesso tra un pasto e l’altro)
Formaggi fermentati o piccanti
Pepe
Fritture in genere
Cibi troppo freddi o troppo caldi
Cibi assunti ad orari irregolari (utili 3 pasti principali ed eventualmente 2 merende)
Cibi poco masticati, ingoiati in fretta, parlando mentre si mastica

Alimenti consigliati in caso di meteorismo
FINOCCHIO: modera le fermentazioni intestinali e favorisce l'espulsione dei gas;

MIRTILLO e MIRTO: possiedono una notevole azione antifermentativa e antiputreffativa;

MELA: ricca di fibre interviene nella regolazione delle reazioni fermentative intestinali;

MENTA: favorisce l'eliminazione dei gas, diminuendo le fermentazioni ed il meteorismo.


http://www.my-personaltrainer.it/meteorismo1.html#dieta e meteorismo

Nessun commento:

Posta un commento